Connettiti con noi

Cronaca

Coronavirus: oltre 263mila tamponi in FVG da maggio ad agosto

Avatar

Dal 1° maggio al 31 agosto di quest’anno in Friuli Venezia Giulia sono stati eseguiti 263.233 tamponi su
121.321 persone.

Questo il dato emerso oggi a Trieste nel corso della seduta della Commissione III del Consiglio regionale, durante la quale il vicegovernatore con delega alla Salute ha risposto a un’interrogazione sul numero dei tamponi eseguiti in regione.   

Come illustrato dal rappresentante della Giunta, in merito alla suddivisione territoriale nei diversi mesi presi in esame (da maggio ad agosto), i numeri dei tamponi processati sono i seguenti, tenendo in considerazione che con la dicitura “fuori regione” vengono intesi i test eseguiti su soggetti non residenti
in Friuli Venezia Giulia ma presenti sul territorio regionale, come ad esempio lavoratori, turisti e richiedenti asilo: maggio 66.794 (Gorizia 6.504, Pordenone 8.883, Trieste 16.274, Udine 30.357, fuori regione 4.776); giugno 59.335 (Go 6.222, Pn 8080, Ts 13.258, Ud 27.130, fuori regione 4.645); luglio 62.796 (Go 5.795, Pn 6.875, Ts 15.006, Ud 28.598, fuori regione 6.522); agosto 74.308 (Go 6.450, Pn 9.314, Ts 18.846, Ud 31.424, fuori regione 8.274).

Per quel che riguarda il numero di persone che hanno eseguito almeno un tampone per mese questi sono i dati (da considerare che nel caso di soggetti con tamponi ripetuti in mesi diversi, gli stessi soggetti risultano conteggiati in ogni singolo mese): maggio 47.312 (Go 4.820, Pn 7.445, Ts 10.336, Ud 21.047, fuori regione 3.664); giugno 46.785 (Go 5.233, Pn 6.759, Ts 9.810, Ud 21.062, fuori regione 3.921); luglio 49.052 (Go 4.782, Pn 5.993, Ts 11.210, Ud 21.566, fuori regione 5.501); agosto 60.654 (Go
5.415, Pn 8.234, Ts 15.196, Ud 24.887, fuori regione 6.922).

Ad integrazione della risposta, come è stato spiegato in Aula, idati, derivanti dal sistema informativo di laboratorio (DnLab), sono stati estratti per data di esecuzione del test e possono pertanto essere parzialmente difformi rispetto alla cifra comunicata quotidianamente all’Istituto Superiore di Sanità/Protezione Civile che invece dipende dalla data di refertazione dell’esame.

Infine, relativamente al quesito su quale sia attualmente “la reale capacità di esecuzione dei test nelle diverse aziende sanitarie della Regione”, l’esponente della Giunta ha risposto che è stata attuata la prevista espansione della capacità produttiva dei laboratori. Questa potrebbe essere ulteriormente incrementata di 2.500 unità, qualora la struttura commissariale completasse la fornitura delle apparecchiature messe a disposizione.

Cronaca

Scontro nella notte lungo la Cimpello-Sequals: 2 i feriti

Avatar

Nella notte, intorno alle 3, due vetture che percorrevano la Cimpello-Sequals, si sono scontrate nelle vicinanze della “rotonda di Moro”. I Vigili del Fuoco di Pordenone sono intervenuti con due mezzi per mettere in sicurezza lo scenario ed operare in stretto coordinamento con gli operatori sanitari del 118 giunti sul posto con due ambulanze che hanno trasportato due persone, un uomo e una donna, presso l’ospedale di Pordenone.

Continua a leggere

Cronaca

Polstrada: 69 eccessi di velocità in un giorno

Avatar

Nell’ambito della campagna roadpol “Safety days”, ieri la Polizia Stradale di Udine ha messo in campo sette pattuglie che hanno accertato con l’autovelox 69 violazioni del limite di velocità, mentre con il dispositivo Provida che rileva le infrazioni commesse dal veicolo che precede nella marcia, sono state otto le violazioni accertate e contestate ai rispettivi conducenti, di cui due con il ritiro immediato della patente di guida. Un conducente straniero è stato “pizzicato” a viaggiare a quasi il doppio della velocità consentita ovvero a 141 Kmh. Per lui è scattata una sanzione di 725 euro aggravata per essere stata commessa in ore notturne oltre alla decurtazione di 10 punti sulla patente.

Continua a leggere

Cronaca

Torviscosa e Palmanova: nuovi rintracci di migranti

Avatar

Continuano senza sosta i rintracci di migranti. Intorno alle 4 di stamattina tra Torviscosa e San Giorgio di Nogaro alcuni automobilisti ne hanno segnalati lungo la statale 14, intenti a camminare in fila indiana a gruppetti di 5-6 persone. Intorno alle 7, una decina di stranieri è stata segnalata alle forze dell’ordine all’altezza del casello autostradale di Palmanova. Altri tre sono stati individuati a Castello di Porpetto. Dopo le operazioni di identificazione è scattato il triage, con avvio poi della quarantena fiduciaria nella struttura indicata dalla prefettura di Udine.

Continua a leggere

UDINESETV LIVE

Facebook

Newsletter UdineseTV

Ultime News