Connettiti con noi

Sport

APU: domani al Carnera la sfida contro il Verona

Avatar

Serata di grande basket quella in programma domani al Palasport Carnera. L’Apu Old Wild West Udine sarà infatti impegnata contro Verona, nella seconda gara valida per la Supercoppa. Un incontro che promette già spettacolo visto che si troveranno di fronte due autentiche corazzate, desinate a recitare il ruolo di protagoniste in campionato. I bianconeri sono reduci dall’importante blitz esterno in casa di Mantova, in cui hanno dato dimostrazione di grande forza e solidità. Una vittoria frutto di un’ottima prova corale da parte del roster friulano, in cui tutti hanno dato il loro importante contributo soprattutto in difesa: con Nana Foulland che, al suo debutto ufficiale con la maglia bianconera, ha letteralmente dominato sotto canestro, prendendosi 14 rimbalzi. A questo si aggiunge una fase realizzativa dove in molti hanno lasciato il segno, con Dominique Johnson autore di 18 punti, lo stesso foulland 17, Andrea amato con 16, senza dimenticare i canestri decisivi di Nobile e Italiano che hanno spostato l’inerzia della gara in favore dei bianconeri. La Vittoria del gruppo quindi che sta acquisendo consapevolezza della propria forza ed è carico per affrontare una sfida sicuramente emozionante contro Verona, che dal canto suo può contare su un roster di assoluto livello. Da entrambe le parti si dovrà comunque fare conto con delle assenze pesanti ma questo non dovrà essere un alibi, perché le squadre scenderanno sul parquet per vincere. Partita vera quindi per un match che promette già fuoco e fiamme.

Continua a leggere

Calcio

Pereyra: “L’atteggiamento è quello giusto”

Adem Skoric

Al termine della gara persa contro la Fiorentina, Roberto Pereyra ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Credo che abbiamo giocato una grande partita. Loro quando sono arrivati nella nostra area hanno segnato subito e per il resto non hanno fatto altro, noi invece abbiamo cercato di attaccare e fare gol ma non è stato sufficiente, dobbiamo migliorare per la prossima. Soluzione tattica? Io cerco sempre di fare del mio meglio per la squadra e se il mister fa un cambio tattico è sicuramente perché crede di aver un’alternativa migliore. Oggi abbiamo subito dei gol che non avremmo dovuto subire e l’abbiamo pagata cara, ora dobbiamo lavorare sodo in settimana. Abbiamo sempre perso per errori nostri ma anche oggi come altre volte abbiamo creato molto, cerchiamo sempre di attaccare e alla fine abbiamo anche segnato. L’atteggiamento e i giocatori sono giusti perciò abbiamo margine di miglioramento, sicuramente ne parleremo in settimana“.

Continua a leggere

Calcio

Okaka: “Vista una buona prestazione”

Adem Skoric

Alla fine della sfida contro la Fiorentina, Stefano Okaka ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Come sempre per me è importante segnare ma la cosa più importante resta sempre sentirmi a mio agio in campo, se è così il gol è una conseguenza. Modulo? Io parlo solo di quello che facciamo in campo e penso che quello che stiamo facendo siano cose buone e comunque migliori di quelle che facevamo fino ad ora. Dobbiamo continuare così e mettere sempre al servizio della squadra il cuore e la determinazione, che non possono mai mancare. Anche stasera non abbiamo preso punti ma abbiamo attaccato bene la Fiorentina, abbiamo creato occasioni e contrattaccato, è stata una prestazione positiva e dobbiamo continuare a farne di altre. Sicuramente perdere non è mai bello, soprattutto quando fai delle belle prestazioni come stasera, anche questo però fa parte del gioco. Ora dobbiamo cercare di preparare al meglio al sfida di mercoledì, la Coppa Italia può essere per noi una buona occasione e a prescindere dall’avversario faremo sempre del nostro meglio per portare punti alla squadra“.

Continua a leggere

Calcio

Gotti: “Presi dei gol evitabili”

Adem Skoric

Al termine della sconfitta maturata sul campo della Fiorentina, Luca Gotti ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Abbiamo preso due gol evitabili e Nicolas non ha fatto nemmeno una parata, si tratta un po’ di una costante di queste prime partite. Non subiamo molto ma spesso subiamo gol sul primo tiro in porta degli avversari, il vero miglioramento dobbiamo farlo nelle due aree. Cambio di modulo? Sembra che tutti abbiano come orizzonte un cambiamento nel sistema di gioco ma la verità è che io oggi dopo i primi due gol ho visto una squadra che mi è piaciuta. Poi nel secondo tempo abbiamo preso un gol secondo me stupido e di contro non abbiamo buttato diversi palloni buoni. Ora c’è la sfida di Coppa Italia e penso che possa essere una buona occasione per mettere i minuti nelle gambe di giocatori che ne hanno bisogno“.

Continua a leggere

UDINESETV LIVE

Facebook

Ultime News