fbpx
Connettiti con noi

news

Gli eventi del weekend 11-13 giugno

Redazione

Pronti per scoprire gli eventi e gli appuntamenti più interessanti a Udine e dintorni anche in questo weekend? La zona bianca ormai è una certezza e la bella stagione entra sempre di più nel vivo. Perciò la voglia di esplorare la nostra bella regione e di godersi un po’ di libertà è dilagante. Sempre facendo attenzione alle norme di sicurezza contro il Covid.

Gabriele Basilico in mostra a Trieste

100 foto e 6 scatti inediti di Trieste. Dall’11 giugno al 5 settembre arriva in FVG un’importante mostra in cui verranno esposti i lavori di un maestro della fotografia contemporanea, uno dei più grandi fotografi di paesaggi urbani al mondo: Gabriele Basilico.

I Papu a Grado con “I Penultimi”

Dopo la riapertura affidata all’Associazione Grado Teatro con I Mamuli del ’23, entra nel vivo la programmazione teatrale dell’Auditorium Biagio Marin di Grado promossa da amministrazione comunale e Circuito ERT. Venerdì 11 e sabato 12 giugno alle 20.15 sul palco del teatro gradese saliranno Andrea Appi e Ramiro Besa, in arte I Papu, per raccontare – ne I Penultimi – l’epopea dei minatori friulani in Belgio.

Le donne raccontano a Premariacco

Dal 10 al 12 giugno si terrà a Premariacco la prima edizione di DIMMI, le donne raccontano. Tre giorni all’insegna di talk, incontri, lectio magistralis, reading, proiezioni, laboratori per condividere le molte sfide che le donne ancora vivono in tutto il mondo. L’obiettivo di DIMMI è creare un percorso approfondito e articolato, a carattere divulgativo, con un’attenzione particolare per le donne del territorio.

Per quest’edizione il focus sarà sulla vicenda delle “Tigri di Monteaperta”, squadra di tiro alla fune fondata negli anni ’60 e divenuta famosa in tutta Europa. Una delle tante preziose narrazioni per la memoria storica e per il futuro. L’11 giugno è prevista l’inaugurazione alle ore 20.30 presso l’antica Chiesa di San Silvestro a Premariacco. Il programma dettagliato è diponibile su www.ledonneraccontano.it

Aperiblu a Trieste

All’interno del festival diffuso “MareDireFare” sono previsti quattro momenti di approfondimento da vivere all’ora dell’aperitivo presso l’Antico Caffè San Marco. Il caffè storico di Trieste ospiterà il ciclo Aperibluuna “degustazione scientifica” con i ricercatori e biologi marini dell’Area Marina Protetta di Miramare e dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS che approfondiranno i temi della sostenibilità, risponderanno a curiosità e illustreranno i risultati di alcuni studi che vedono coinvolto l’ecosistema marino

Venerdì 11 giugno alle ore 17.30 – “Tana libera tutti… i dati marini. Cos’è il Centro Nazionale di Dati Oceanografici e cosa fa per il mare e per noi” con Alessandra Giorgetti e Chiara Altobelli (OGS). Un incontro per spiegare, in modo semplice e pratico, l’importanza dei dati marini per comprendere e gestire le emergenze ambientali e sanitarie provocate dall’inquinamento dei mari e degli oceani.

Domenica 13 giugno alle ore 17.30 – “I segreti dei fondali marini dell’Adriatico” con la partecipazione di Emiliano Gordini e Federica Donda (OGS) e Saul Ciriaco (AMP Miramare) che parleranno delle meraviglie sommerse del nostro mare. Nello specifico i relatori porteranno all’attenzione del pubblico le peculiarità geologiche e biologiche che contraddistinguono i fondali marini dell’Alto Adriatico che sono oggetto delle attività di ricerca previste dal Progetto TRETAMARA, finanziato dal Programma Interreg Italia Slovenia.

Dante, Letteratura e Scienza a Cormons

“Dante e l’ammirazione della realtà: un percorso di fisica e matematica tra letteratura e arte” è un  progetto interdisciplinare di divulgazione scientifica ideato dall’Università degli Studi di Trieste, cofinanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e coadiuvato da una vasta rete di partner. Il progetto ha l’obiettivo di far superare una certa divisione, non sempre esplicitata, tra i vari saperi prendendo spunto da Dante e, in particolare, dalla Divina Commedia e dal suo saper mostrare un approccio inclusivo in cui concetti fisici e matematici sono descritti con precisione scientifica e al contempo alte vette artistiche – “e uscimmo a riveder le stelle” – che hanno profondamente segnato l’immaginario collettivo.

Sabato 12 e Domenica 13 giugno il progetto approda nella Villa Locatelli della Tenuta di Angoris a Cormons (GO) con: “La dimensione dell’Uomo nell’Universo, da Dante alle galassie”, dialogo letterario-scientifico sull’opera dantesca intrecciato a un concerto pianistico con musiche di Schumann, una mostra interattiva su fenomeni fisici e concetti matematici, osservazioni a occhio nudo del cielo alla scoperta delle costellazioni e della volta celeste e visite alla villa.

Concerti al Parco di San Valentino

Entra già nel vivo questo weekend il cartellone musicale dell’ “Estate al Parco” promossa al Parco di San Valentino di Pordenone dalla Società Musicale Orchestra e Coro San Marco. Venerdì 11 giugno alle 18 un frizzante pomeriggio musicale con la “Pop Band” di allevi e docenti della Scuola di Musica Città di Pordenone, tra le Associazioni grazie alla cui sinergia è stata costruita questa nuova rassegna estiva.

Domenica 13 giugno alle 11 sarà il gruppo friulano di ottoni “Brassevonde” con il repertorio “Anglo-American masterpieces” ad accompagnare la mattinata del Pic-nic Kilometrozero, una manifestazione regionale che in questa data toccherà appunto il polmone verde del San Valentino, unendo i sapori del territorio all’intrattenimento (con molti gruppi ospiti) per tutta la famiglia.

Il gospel a Forni di Sopra

Alessandro Pozzetto, il noto direttore gospel, è ormai di casa a Forni di Sopra. Sabato 12 giugno in occasione della “Festa delle erbe” dirigerà il concerto con The Powerful Gospel Chorale che si terrà in Piazza Centrale alle ore 17.30.

Le Giornate della Luce

Secondo weekend per il festival Le Giornate della Luce di Spilimbergo. Venerdì 11 giugno si inizia alle 10 al Cinema Miotto con la proiezione del film finalista in gara per il Quarzo di Spilimbergo Light Award, Volevo nascondermi (2020), candidato per la fotografia Matteo Cocco. A seguire il corto Bookciak, Azione! Bly.

Si prosegue poi nel pomeriggio alle 17 al Cinema Miotto con la Lectio Magistralis di Daniele Nannuzzi “Cinematografia sulle punte” e il suo documentario Onegin (2013).

Avete altri eventi o appuntamento interessanti da segnalarci a Udine o dintorni? Volete mandarci foto e video delle vostre gite fuori porta? Scriveteci all’indirizzo redazione.udinews@gmail.com o sui nostri social network!

Continua a leggere

Cronaca

Si tuffa nel Tagliamento e si frattura una caviglia

Redazione

Un ragazzino di 15 anni ha riportate la frattura della caviglia mentre si trovava nel fiume Tagliamento a Ronchis. L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi. Il quindicenne si è tuffato in acqua cercando di afferrare un ramo ma questo al momento dell’impatto si è spezzato finendo rovinosamente in acqua in un tratto decisamente poco profondo. Subito è stato dato l’allarme e sono stati attivati i soccorsi. Per il recupero del giovane e il suo trasporto all’ospedale di Latisana è intervenuto l’elicottero dei vigili del fuoco di Venezia. Sul posto sono intervenuti anche i colleghi di Latisana.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia a Solcano: 13enne annega nell’Isonzo

Redazione

Tragedia nel primo pomeriggio di oggi lungo il fiume Isonzo nei pressi di Salcano dove si trova il centro kajak meta estiva per molti turisti transfrontalieri in Slovenia a meno di un chilometro dall’ex confine di stato . Un ragazzino di tredici anni, residente nella zona della Goriska è annegato dopo aver fatto un tuffo nell’acqua. All’improvviso la tragedia. Gli amici che si trovavano in compagnia con lui non lo hanno più visto riemergere in superficie. In quel punto l’Isonzo è molto impervio e il formarsi di mulinelli non lasciano scampo nemmeno a un nuotatore esperto. Immediati sono scattate le ricerche, che hanno impegnato sul fronte italiano i vigili del fuoco. Il corpo senza vita è stato ripescato proprio nei pressi in cui il fiume entra in Italia. Il personale sanitario ha cercato di rianimarlo ma non c’era più nulla da fare. Indaga la polizia del commissariato di Nova Gorica.

Continua a leggere

news

Udinese, De Paul-Atletico: la trattativa esiste ma non è ancora chiusa

Redazione

de paul udinese

Forse è il gioco delle parti, forse no. Probabilmente alla fine De Paul andrà davvero all’Atletico Madrid ma la trattativa non è ancora del tutto chiusa come si poteva supporre e come chiunque, in questi giorni, aveva affermato. A testimoniarlo è il direttore dell’area tecnica dell’Udinese Pierpaolo Marino che ha candidamente ammesso che le trattative per il numero 10 argentino esistono eccome e che è vero che l’Atletico è nettamente la società con la quale i discorsi sono in fase più avanzata ma che non è già tutto fatto perché la distanza tra domanda e offerta esiste ancora e quindi, ad oggi, De Paul è a tutti gli effetti ancora un giocatore dell’Udinese. Se non si limeranno gli ultimi dettagli non ci sarà l’ufficialità e senza i contratti firmati ovviamente nessuno si muove. Senza dimenticare che ci sono anche altri club interessati e che potrebbero inserirsi. In conclusione, l’Atletico è nettamente in vantaggio ma nulla è stato ancora deciso. Insomma, per avere De Paul servono i soldi, quelli veri. E di soldi ce ne sono pochi, e non solo in Italia evidentemente. In ogni caso non va dimenticato che, oltre all’accordo tra le due società, va trovata anche la quadra con il giocatore e con i procuratori che in questi casi hanno sempre un peso notevole nelle trattative. Potrebbe volerci quindi ancora qualche giorno per capire meglio come si evolverà la situazione.

Discorso simile, un po’ meno complesso, ma simile per le trattative in entrata: Maxi Romero e Pedro Pereira sono sempre reali e concreti obiettivi dell’Udinese ed entrambi sono molto vicini, soprattutto l’attaccante, al club della famiglia Pozzo ma ad oggi, anche qui, nessuna ufficialità. Bisogna avere pazienza, è necessario che tutti i dettagli vengano limati e risolti. Serve aspettare ancora un po’, ma l’Udinese non ha fretta.

Continua a leggere

UDINESETV LIVE

Facebook

Ultime News