fbpx
Connettiti con noi

Sport

Ufficiale, la Serie B si ferma: si riprenderà a gennaio 2022

Era nell’aria e oggi, la notizia che speravamo di non dover ricevere, è arrivata: la Serie B si ferma e lo fa per i troppi casi Covid che stanno colpendo le squadre del campionato cadetto. Un aumento di casi che va di pari passo con il preoccupante andamento della pandemia nell’intero Paese. E così, vista la situazione, la Lega Serie B, dopo i rinvii delle due gare Benevento-Monza e Lecce-Vicenza, si è trovata costretta a depennare gli ultimi due turni di campionato di questo 2021, ovvero l’ultimo del girone di andata e il primo del girone di ritorno che erano originariamente in programma rispettivamente per il 26 e il 29 dicembre.
Ora si riprenderà a metà gennaio con uno slittamento del calendario: il 13 verranno recuperate le due partite rinviate lo scorso weekend, il 15 gennaio si giocherà la giornata di Santo Stefano con Benevento, Monza, Lecce e Vicenza che scenderanno in campo il giorno dopo. E da lì si ripartirà in ordine. Ovviamente, avendo perso due giornate, si è deciso di introdurre due turni infrasettimanali a febbraio il 15 e il 22 per poi tornare a far combaciare il calendario con quello attuale.
Una situazione complicata per il Pordenone e ovviamente per tutte le squadre. I ramarri avrebbero dovuto affrontare fra 3 giorni il Lecce e poi il Perugia prima della fine dell’anno. Un anno complicato per i ramarri sotto tutti i punti di vista.

Continua a leggere

UDINESETV LIVE

Facebook

    Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2020 Udinese TV