fbpx
Connettiti con noi

Cronaca

SACILE: SI È SPENTO IL FOCOLAIO DI COVID-19 NELLA CASA DI RIPOSO E NEL CENTRO DIURNO PER ANZIANI

Le attività e le visite dei familiari erano riprese da poco meno di un mese
dopo lo stop forzato di due anni a causa della pandemia, ma nei giorni
scorsi un focolaio di Covid 19 aveva nuovamente fatto scattare l’allarme
rosso nella Casa di Riposo e nel Centro Diurno in via Ettoreo a Sacile. Le
due strutture forniscono servizi di tipo sanitario e socio-assistenziale ad
anziani non più completamente autosufficienti che non possono più
risiedere presso il proprio domicilio o presso le proprie famiglie. Il
direttore dei due Servizi, Rossano Maset, ha comunicato che adesso la
situazione si è normalizzata e il focolaio è stato chiuso definitivamente,
consentendo di comunicare la cessata emergenza all’Azienda sanitaria.
Tutti gli 80 ospiti della casa di riposo sono risultati negativi ai tamponi,
così come l’organico degli operatori è tornato al completo, ripristinando i
normali turni di lavoro, che erano stati stravolti nei giorni precedenti,
costringendo a un vero e proprio tour de force lo staff rimasto per evitare
che i contagi si propagassero ulteriormente. Anche i 15 ospiti del Centro
Diurno sono potuti rientrare nella struttura che organizza attività rivolte
alla assistenza generale della persona dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle
18.30. Maset ha dichiarato che adesso è possibile pensare di riattivare le
visite dei familiari degli anziani, fino ad ora protette con contatti via
whatsapp, con i tablet che hanno consentito di parlare e vedere i propri
cari o ascoltarli al telefono. Sarà possibile anche riprendere le accettazioni
di nuovi ospiti per tornare gradualmente al numero massimo previsto.

UDINESETV LIVE

Facebook

    Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2020 Udinese TV