fbpx
Connettiti con noi

Cronaca

Individuata l’auto pirata di Ronchi dei Legionari, denunciata 38enne per omicidio stradale

Nell’incidente ha perso la vita uno scooterista di 56 anni, sbalzato dal mezzo dopo l’urto.

I Carabinieri della Compagnia di Monfalcone, la notte tra sabato e domenica scorsi sono intervenuti a Ronchi dei Legionari su richiesta di alcuni utenti della strada per procedere ai rilievi di quello che, inizialmente, sembrava essere un incidente stradaleautonomo.
Giunti sul posto, i militari hanno trovato riverso a terra un 56enne di Monfalcone, in condizioni apparse sin da subito disperate. Una volta soccorso il malcapitato da parte del 118, sono scattati gli immediati accertamenti da parte del personale operante, consistiti nella escussione di un testimone oculare dell’accaduto e nell’analisi dei sistemi di videosorveglianza e dei c.d. “lettori targhe”, che hanno consentito di comprendere che lo stesso non era autonomamente caduto mentre si trovava alla guida del proprio scooter, bensì era stato urtato da altra autovettura.
Nelle ore successive al sinistro, rivelatosi purtroppo fatale per l’uomo che si trovava alla guida di uno scooter, i Carabinieri sono riusciti ad individuare l’autovettura che ha provocato il drammatico incidente, rintracciandola parcheggiata presso l’abitazione della proprietaria, una 38enne della zona.
La donna è stata conseguentemente deferita alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gorizia per omicidio stradale e fuga.

UDINESETV LIVE

Facebook

    Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2020 Udinese TV