fbpx
Connettiti con noi

Cronaca

Il piccolo Gabriele non ce l’ha fatta

Gabriele Cesaratto, di 10 anni, è morto in seguito alle ferite riportate dopo essere stato investito da un’esplosione che è avvenuta nel garage della sua abitazione a Vivaro (Pordenone). Secondo una ricostruzione lo scoppio è stato determinato da un ordigno bellico, pare un residuato, che un parente, forse il nonno aveva ritrovato. Lo stesso nonno è stato preso in carico dai sanitari per ferire agli arti e successivamente per perdita di sensi.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Spilimbergo. Il bimbo è stato stato rianimato sul posto dal personale sanitario, in collaborazione con i vigili del fuoco e poi trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone in condizioni disperate. Poco dopo il decesso. Nello stesso ospedale è stato trasportato anche il nonno, in gravi condizioni in seguito alla perdita di conoscenza.

UDINESETV LIVE

Facebook

    Privacy Policy Cookie Policy

Copyright © 2023 Udinese TV